Socialize

Home » Archives by category » Interni (Page 4)

GOVERNO: BRUNETTA, “CON L’AUMENTO DEL DEFICIT E DEL DEBITO, VIENE MENO LA FIDUCIA DELL’EUROPA E DEI MERCATI”

GOVERNO: BRUNETTA, “CON L’AUMENTO DEL DEFICIT E DEL DEBITO, VIENE MENO LA FIDUCIA DELL’EUROPA E DEI MERCATI”

“Siccome ogni retromarcia del Governo giallorosso significa maggior deficit, maggior deficit si traduce in maggior debito. Una situazione che l’Italia non si può certamente permettere, considerando che il suo debito…

MANOVRA: BRUNETTA, “SALDI DIFFORMI DA QUELLI PRESENTATI IN EUROPA: IL DEFICIT È GIÀ LIEVITATO AD OLTRE 16 MILIARDI”

MANOVRA: BRUNETTA, “SALDI DIFFORMI DA QUELLI PRESENTATI IN EUROPA: IL DEFICIT È GIÀ LIEVITATO AD OLTRE 16 MILIARDI”

“I mercati finanziari si stanno stancando dei continui tira e molla del Governo. E siccome vedono che l’Esecutivo giallorosso sta continuamente facendo retromarcia sulle misure fiscali annunciate in precedenza, cominciano…

R: BRUNETTA (Editoriale su ‘Il Riformista’): “Ti tasso, non ti tasso, ti tartasso: tutta la manovra in sette fiaschi”

R: BRUNETTA (Editoriale su ‘Il Riformista’): “Ti tasso, non ti tasso, ti tartasso: tutta la manovra in sette fiaschi”

LEGGI IL MIO EDITORIALE   Li abbiamo contati. Fin qui sono stati almeno 7 i dietrofront del Governo su altrettanti provvedimenti palesemente sbagliati. Il numero, però, potrebbe essere destinato a…

CONTI PUBBLICI: BRUNETTA, “IL GOVERNO È DI FRONTE AD UNA SCELTA: RISPETTARE I SALDI OPPURE FARSI BOCCIARE DA EUROPA E MERCATI”

CONTI PUBBLICI: BRUNETTA, “IL GOVERNO È DI FRONTE AD UNA SCELTA: RISPETTARE I SALDI OPPURE FARSI BOCCIARE DA EUROPA E MERCATI”

“L’Esecutivo è di fronte ad una scelta: mantenere le misure assistenzialiste di quota 100 e reddito di cittadinanza rispettando i saldi e vedersela con l’elettorato a partire dalle prossime elezioni…

GOVERNO: BRUNETTA, “RICORRE A CONTINUE MARCE INDIETRO PER RECUPERARE CONSENSO ELETTORALE”

GOVERNO: BRUNETTA, “RICORRE A CONTINUE MARCE INDIETRO PER RECUPERARE CONSENSO ELETTORALE”

“Le tasse sono aumentate, eccome. E non avrebbe potuto essere altrimenti, considerando che l’Esecutivo giallorosso non ha per nulla intenzione di ricorrere all’unica alternativa possibile e auspicabile, quella del taglio…

MANOVRA: BRUNETTA, “PIÙ TASSE PER 5,5 MLD: L’AGGRAVIO PER FAMIGLIE E IMPRESE È LO STESSO CHE CI SAREBBE STATO CON LA RIMODULAZIONE IVA”

MANOVRA: BRUNETTA, “PIÙ TASSE PER 5,5 MLD: L’AGGRAVIO PER FAMIGLIE E IMPRESE È LO STESSO CHE CI SAREBBE STATO CON LA RIMODULAZIONE IVA”

“La nuova Legge di Bilancio ha introdotto 5,5 miliardi di euro di nuove tasse. Ovvero, pari all’ammontare della rimodulazione dell’Iva che l’ex ministro dell’Economia Giovanni Tria prima, e quello attuale…

MANOVRA: BRUNETTA, “GOVERNO IN LITE SU TUTTO, OGNI MARCIA INDIETRO PESA IN TERMINI DI CONSENSO ELETTORALE E DI BUCO DI BILANCIO: DEFICIT AL 2,5% E DEBITO AL 140%”

MANOVRA: BRUNETTA, “GOVERNO IN LITE SU TUTTO, OGNI MARCIA INDIETRO PESA IN TERMINI DI CONSENSO ELETTORALE E DI BUCO DI BILANCIO: DEFICIT AL 2,5% E DEBITO AL 140%”

“Nello specifico, rispetto ai saldi scritti nel Draft Budgetary Plan a metà ottobre, quelli presentati oggi in Parlamento fanno aumentare il deficit per il 2020 di altri 2 miliardi, portandolo…

MANOVRA: BRUNETTA, “QUELLA GIUNTA IN PARLAMENTO È GIÀ SUPERATA NEI SALDI E NELLE NORME”

MANOVRA: BRUNETTA, “QUELLA GIUNTA IN PARLAMENTO È GIÀ SUPERATA NEI SALDI E NELLE NORME”

“La Legge di Bilancio presentata dal Governo giallo-rosso in Parlamento non è la stessa di quella presentata alla Commissione Europea all’inizio di ottobre. Sono cambiati i saldi e la composizione…

LA MIA DICHIARAZIONE AL TG2

LA MIA DICHIARAZIONE AL TG2

  RIVEDI LA MIA DICHIARAZIONE   Ormai è certificato: più tasse per tutti, più deficit, più debito, in una inedita lotta di classe all’interno dei 4 partiti della sinistra di…

MANOVRA: BRUNETTA, “MAGGIORI COSTI PER TUTTI, ALLA FACCIA DELLA SEMPLIFICAZIONE TANTO SBANDIERATA DAL GOVERNO”

MANOVRA: BRUNETTA, “MAGGIORI COSTI PER TUTTI, ALLA FACCIA DELLA SEMPLIFICAZIONE TANTO SBANDIERATA DAL GOVERNO”

“Se i prezzi salgono e i redditi rimangono stabili, come sta accadendo in Italia, i consumi non possono che scendere. Diverso sarebbe avere un’inflazione generata da un incremento dei redditi…