Socialize

SICILIA: BRUNETTA, RENZI METTE LE MANI AVANTI, CENTRODESTRA IN NETTO VANTAGGIO

 

 

“La Sicilia è una regione importantissima, è una regione con un proprio statuto, con un proprio sistema elettorale, di grandi dimensioni.

Mi pare che Renzi metta le mani avanti rispetto ad una possibile sconfitta, come già dicono tutti i sondaggi, che vedono in testa il centrodestra in vantaggio, in netto vantaggio sul Movimento 5 Stelle e vedono Micari, il candidato del Pd e di Alfano, buon terzo se non quarto. Aspettiamo i risultati, devo dire che le dichiarazioni di Renzi lasciano il tempo che trovano.

La Sicilia vale la Sicilia ovviamente, se si vincesse in Sicilia come centrodestra unito sarebbe la strada spianata  per le prossime elezioni politiche”.

Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in sala stampa a Montecitorio, a chi gli chiedeva di commentare le parole del segretario del Pd che ha dichiarato che “il voto per le regionali in Sicilia non è uno stress test e non è un test per le elezioni nazionali”.