Socialize

FISCO: BRUNETTA, “PACE FISCALE? BORGHI E SIRI SI METTANO D’ACCORDO”

 

pace fiscale 730

 

“L’amico Borghi, nel disperato tentativo di essere Grillo-frendly spiega che il provvedimento di ‘pace fiscale’ che hanno in mente riguarda esclusivamente i ‘falliti per tasse, che hanno dichiarato tutto e che verrebbero penalizzati solo per questo’, mentre non vale ‘se qualcuno ha avuto un accertamento perché in mora, perché non ha fatto quello che doveva dal punto di vista dichiarativo’.

Siccome l’amico Borghi è responsabile economico della Lega, parla senz’altro sapendo bene sul piano tecnico quel che dice e quindi sapendo che questo vuol dire limitare la rottamazione esclusivamente alle cartelle per ‘omesso versamento di tributo dichiarato’, soggette alla più tenue sanzione del 30%, mentre resterebbero escluse tutte le altre cartelle.

È una scelta, l’importante però è che la comunichi al suo altro collega tecnico Armando Siri, perché pensare di recuperare 35 miliardi con questo tipo di provvedimento fa divenire l’obiettivo da mostruosamente ambizioso a dichiaratamente umoristico”.