Socialize

GOVERNO: BRUNETTA, “CONTRATTO LEGA-M5S COSTA OLTRE 100MLD DI EURO E CREA NUOVO DEFICIT”

 

salvini-di-maio-675-2

 

“Da una prima ricognizione del Contratto di Governo sottoscritto da Lega e Movimento Cinque Stelle, scopriamo che il programma dei sogni di Matteo Salvini e Luigi di Maio verrebbe a costare oltre 100 miliardi di euro, una cifra pari a 6,5/7 punti di Pil, così suddivisi: 52 miliardi per l’IRPEF; 16 miliardi di addizionali regionali e comunali per attuare la tassazione a doppia aliquota del 15-20%; 13 miliardi per abbassare l’aliquota IRES dal 24% al 15%; 5 miliardi per finanziare la modifica della riforma Fornero; 17 miliardi per finanziare il reddito di cittadinanza, oltre alle altre generiche promesse di maggiori fondi non quantificate in numerose voci del contratto, come, ad esempio, quelli per le forze dell’ordine.
Il tutto, controbilanciato solamente da una fumosa, quanto irrealistica frase sulla necessità di ridurre il debito pubblico, tagliare gli sprechi (senza specificare quali) e creare nuovo deficit, nonché da una fumosa proposta di “pace fiscale” limitata però ai soli casi eccezionali e, quindi, destinata a raccogliere poco gettito”.