Socialize

UE: BRUNETTA, “L’ITALIA CON LA RIFORMA SALVA STATI, IN CASO DI CRISI, VERRA’ COMMISSARIATA”

 

italia-in-europa

 

“Nel corso dell’ultimo vertice europeo dei ministri finanziari, è stato fatto un primo passo per riformare l’ESM, il cosiddetto “Fondo Salva Stati”, attraverso la revisione delle regole per avere accesso alle sue linee di credito, nel caso un Paese si trovi in difficoltà finanziaria. La concessione di liquidità viene subordinata al rispetto di rigide condizioni e al classico programma di riforme strutturali da intraprendere. Il Governo italiano, come al solito, non ha portato una propria proposta sul tema, accettando ad occhi chiusi quella dell’asse franco-tedesco. Con questa riforma l’Italia, quindi, si è messa ancora di più nelle mani dell’Europa. Nel caso si rendesse necessario un salvataggio, ipotesi del tutto plausibile date le circostanze in cui versa la nostra finanza pubblica, questo avverrebbe secondo le condizioni stabilite da altri. L’ennesima perdita di sovranità che, paradossalmente, è stata accettata da un Governo che fa proprio del sovranismo il suo principale cavallo di battaglia”.