Socialize

ISTAT: BRUNETTA, “ITALIA IN RECESSIONE, CALO VERTIGINOSO DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE”

 

Istat

 

“Italia in recessione. Da quando il Governo gialloverde si è insediato, all’interno di una congiuntura negativa dell’Eurozona, la nostra economia non ha prodotto neanche un dato positivo. Un record. Oggi è stata la volta della produzione industriale, calata del -1,6% su base mensile a Novembre, molto più dell’atteso -0,3%, e addirittura del -2,6% su base annuale, mentre gli analisti si aspettavano un miglioramento del +0,2%. Il dato annuale è il peggiore registrato dal dicembre 2014. Con questi dati alla mano, è molto probabile che anche la crescita del Pil relativa al quarto trimestre del 2018 sarà pari al -0,1% o, se va bene, pari a zero. Considerando che quella del terzo trimestre è stata pari al -0,1%, si dovrebbe parlare in termini tecnici di “recessione tecnica”. La terza in soli dieci anni. Un altro record. Il dato sul Pil lo sapremo tra pochi giorni, quando l’ISTAT pubblicherà, a fine gennaio, la stima preliminare.

L’ISTAT ha rilevato anche che, nella media del trimestre settembre–novembre 2018, il livello della produzione ha registrato una flessione del -0,1% rispetto ai tre mesi precedenti, confermando quindi che, con un solo mese mancante, la crescita trimestrale della produzione è negativa”.