Socialize

BRUNETTA A SALVINI: “FORZA ITALIA SEMPRE DA UNA PARTE SOLA, DALLA PARTE DEGLI ITALIANI”

 

brunetta - salvini

 

“Non è facile capire il pensiero di Matteo Salvini quando parla di ‘inciuci’, di un Berlusconi ‘ambiguo’, e quando evoca ‘scambi di interessi politici e aziendali’. È facile, invece, contraddire questo zoppicante schema di ragionamento. Berlusconi e Forza Italia sono stati all’origine del centrodestra unito, mettendo sempre davanti l’interesse del Paese. In questa legislatura, dopo la vittoria della nostra coalizione alle politiche del 2018, sia Berlusconi che Meloni avevano spinto Salvini a cercare in Parlamento i voti mancanti per formare un esecutivo di centrodestra. Il leader della Lega rifiutò questo percorso e preferì sottoscrivere un contratto di governo col tanto odiato Movimento 5 Stelle, dando vita al Conte 1, e consegnando centralità strategica per tutta la legislatura al partito di Grillo, che le elezioni politiche le aveva perse. Tante le ombre e pochissime le luci del Conte 1. Basti solo ricordare la fine di quell’esperienza, avvenuta con una mozione di sfiducia della sola Lega contro il suo stesso governo. Forza Italia è stata, invece, tanto all’opposizione del Conte 1, in maniera netta e limpida, così come, in maniera altrettanto netta e limpida, si è posta all’opposizione del Conte 2.

Altro che inciuci… La stella polare del presidente Berlusconi è sempre stato l’interesse del Paese. Incomprensibile, dunque, l’evocazione da parte di Salvini del concetto di ‘inciucio’: troppo facile, troppo comodo.

Forse il segretario del Carroccio dovrebbe riflettere sugli errori commessi in questa prima parte della legislatura, e sul suo agire e parlare sempre e unicamente come leader della Lega. Il centrodestra che vuole Forza Italia è altra cosa. Noi vogliamo una coalizione plurale, europea, liberale, solidale, popolare e non populista, tra partner paritari, come è sempre stato il centrodestra di Berlusconi. È anche questa l’idea di Salvini? O lui preferisce solo e comunque il suo egemonismo leonino?

Bene, dunque, Berlusconi, generoso e lungimirante, con Forza Italia pronta a lavorare, come sempre, per il Paese, con un centrodestra plurale, responsabile, e unito nella pari dignità. Sempre da una parte sola, dalla parte degli italiani”.

Lo afferma in una nota Renato BRUNETTA, deputato di Forza Italia e responsabile del Dipartimento economia del movimento azzurro.