Socialize

Home » Archives by category » Pubblica Amministrazione (Page 229)

IL COMPLOTTO: “Berlusconi deve cadere”

IL COMPLOTTO: “Berlusconi deve cadere”

  LEGGI IL DOSSIER…

Rassegna Stampa Estera 09.05.2014

Rassegna Stampa Estera 09.05.2014

    PRIME PAGINE FINANCIAL TIMES  del  09-05-2014 PRIMA PAGINA DI VENERDI’ 9 MAGGIO 2014 pag 1 LE MONDE  del  09-05-2014 PRIMA PAGINA DI VENERDI’ 9 MAGGIO 2014 pag 1 INTERNATIONAL NEW YORK TIMES  del  09-05-2014 PRIMA PAGINA…

CAOS DOPPIO FORNO. Berlusconi sta donando il sangue al governo Renzi

CAOS DOPPIO FORNO. Berlusconi sta donando il sangue al governo Renzi

Intervista di RENATO BRUNETTA rilasciata a Dagospia     Forza Italia sta “donando il sangue” al governo Renzi per mantenere i patti del Nazareno. Ma questa situazione “non può andare…

BERLUSCONI. Guarda alle persone, propone soluzioni, alza lo sguardo sul mondo. Renzi e Grillo trasformano gli avversari in animali, slogan, insulti e bugie

BERLUSCONI. Guarda alle persone, propone soluzioni, alza lo sguardo sul mondo. Renzi e Grillo trasformano gli avversari in animali, slogan, insulti e bugie

Impressiona la differenza di linguaggio, che non è solo forma, ma sostanza della vita. Berlusconi si rivolge alle persone fatte di testa e cuore, anima e corpo, con i loro…

LO STADIO, LO STATO E IL TIFO NAPOLITANO. La questione democratica italiana, dopo il nuovo soccorso offerto a Renzi in balìa dei facinorosi, coincide con quella del Quirinale che intossica di rosso politica e istituzioni

LO STADIO, LO STATO E IL TIFO NAPOLITANO. La questione democratica italiana, dopo il nuovo soccorso offerto a Renzi in balìa  dei facinorosi, coincide con quella del Quirinale che intossica di rosso politica e istituzioni

  Allo Stadio Olimpico si è aperta la crisi morale del governo Renzi. E chi l’ha salvato come uno Zeus? Napolitano. Perché? Dove sta scritto in Costituzione che il Capo…

GERMANIA. Tutte le mosse per arginare lo strapotere tedesco in Europa

GERMANIA. Tutte le mosse per arginare lo strapotere tedesco in Europa

  La questione tedesca. Qui vi spieghiamo perché l’egemonia di Berlino è pericolosa, e la sinistra finge di non saperlo per colpire Berlusconi.   Esiste una schizofrenia vera o presunta…

RENZI. Svelato in mondovisione. È il manichino da tribuna vip. Incapace di tutto. Governa l’Italia come lo stadio di Roma. E Alfano è il ministro che garantisce l’insicurezza

RENZI. Svelato in mondovisione.  È il manichino da tribuna vip. Incapace di tutto. Governa l’Italia come lo stadio di Roma. E Alfano è il ministro che garantisce l’insicurezza

  Renzi è davvero quel signore visto allo stadio della disfatta dello Stato? Temiamo proprio di sì. È stato inquadrato immobile come se fosse uno spettatore che aveva pagato il…

BERLUSCONI. E’ una furia della natura e vuol cambiare l’Italia davvero con il presidenzialismo. È l’unico vero leader di questo Paese. Renzi è il nuovo che arretra. In tutti i sensi

BERLUSCONI. E’ una furia della natura e vuol cambiare l’Italia davvero con il presidenzialismo. È l’unico vero leader di questo Paese. Renzi è il nuovo che arretra. In tutti i sensi

Anche sul presidenzialismo, e sulle riforme istituzionali in generale, emerge con chiarezza che Silvio Berlusconi è il vero innovatore, mentre Matteo Renzi è, come da definizione di Marina Berlusconi, “il…

SENATO. La riforma costituzionale di Renzi non s’ha da fare. È un impasto demagogico senza né capo né coda. L’unico dato certo è che comanderanno i sindaci. Si passa dalla sovranità popolare alla sovranità comunale. E questo la rende incostituzionale

SENATO. La riforma costituzionale di Renzi  non s’ha da fare. È un impasto demagogico senza né capo né coda. L’unico dato certo è che comanderanno i sindaci. Si passa dalla sovranità popolare alla sovranità comunale. E questo la rende incostituzionale

  Il disegno di riforma costituzionale che si sta dipanando in queste settimane presenta tre criticità di fondo che ne inficiano la validità:     1)   Innanzitutto non è un…

GERMANIA. Berlino urla per paura del passato. È una spia delle sue mire egemoniche

GERMANIA. Berlino urla per paura del passato. È una spia delle sue mire egemoniche

  La semplice constatazione espressa da Silvio Berlusconi, senza alcuna malizia, e deformata rispetto al contesto, secondo cui permane in molti tedeschi il rifiuto di accettare la realtà dei lager,…