Socialize

Brunetta: “Renzi vuole congresso ed elezioni a giugno, mette Italia sotto ai piedi”

 

“Il congresso anticipato del Pd esclude elezioni a giugno? Non ci credo. Renzi vuole congresso ed elezioni a giugno. Conoscendolo un po’, come suo principale antagonista, Renzi vuole le elezioni a giugno e vuole fare il congresso e usare il congresso come grimaldello per andare alle elezioni e mandare a casa Gentiloni. Questo è quello che vuole Renzi”.

Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, parlando con i giornalisti in sala stampa a Montecitorio.

“Non illudiamoci di quello che scrivono alcuni opinionisti sui quotidiani. Perché altrimenti ieri Renzi avrebbe risposto alle parole sagge di Bersani, avrebbe detto, ‘si vada a elezioni a scadenza naturale della legislatura’. Non lo ha detto. Non ha preso alcun impegno nei confronti del governo.

Renzi per mille giorni, quando era a Palazzo Chigi, ha detto ‘si voterà a febbraio 2018’, ieri non ha detto niente. Ha cambiato idea perché ha perso il referendum, sta perdendo il partito e mette l’Italia sotto ai piedi. Inaccettabile”.