Socialize

Brunetta: Terremoto, “Governo si apra a sindaci prima linea”

 

“Al Governo, prima Renzi e adesso Gentiloni, diciamo: non potete fare tutto da soli, anche perche’ avete fatto poco e male, dovete aprirvi ai consigli dei sindaci che sono in prima linea e sanno cosa si deve fare”: a dirlo e’ Renato Brunetta, capogruppo alla Camera di Forza Italia, oggi a Norcia. L’esponente di FI in questi giorni sta visitando alcune citta’ colpite dal terremoto. In quella umbra, accompagnato dal sindaco Nicola Alemanno, ha visitato il centro storico di Norcia, arrivando fino in piazza San Benedetto. Ha anche degustato i tipici salumi nursini che gli sono stati offerti durante la passeggiata lungo corso Sertorio. “Sono qui per parlare con la gente e con i sindaci – ha detto Brunetta -, per capire le criticita’ che ancora insistono, come ad esempio portare via le macerie, come ripristinare la viabilita’ e come far ripartire l’economia, per poi trasferire tutti questi aspetti in Parlamento. Qui a Norcia la situazione e’ comunque diversa, questa e’ una citta’ ferita ma viva”. Brunetta ha poi sottolineato che “il decreto sul terremoto e’ ancora aperto”. “E noi – ha proseguito – faremo in modo da inserire le dovute correzioni proprio per superare le criticita’ ancora esistenti”.