Socialize

MANOVRA: BRUNETTA, “TRA UNA SETTIMANA RIUNIONE ECOFIN, POSSIBILE COMMISSARIAMENTO ‘SOFT’ E MANOVRA CORRETTIVA SUBITO”

 

ecofin-ue-manovra-riunione

 

“Va ricordato che tra neanche una settimana ci sarà l’importante riunione dell’Ecofin, la prima di quest’anno, dove i responsabili economici dell’Unione Europea dovranno decidere se avallare la proposta della Commissione di mettere in stand-by, almeno per il momento, la procedura d’infrazione per debito eccessivo contro il nostro Paese. La decisione favorevole non è affatto scontata, considerando che, fino a pochi giorni fa, tutti gli Stati membri erano favorevoli ad avviarla e che i saldi concordati con l’Italia sembrano non essere già realizzabili, considerando il peggioramento del quadro congiunturale (crescita del Pil della metà di quanto previsto, ossia pari allo 0,5%). La soluzione di compromesso che si potrebbe trovare tra l’Esecutivo Conte e i funzionari comunitari potrebbe essere quella di far evitare all’Italia l’umiliazione dell’apertura della procedura, mascherandola attraverso un commissariamento “soft”, in cambio dell’accettazione, da parte italiana, di effettuare la manovra correttiva. Comunque la si metta, sono i risultati macroeconomici che non lasciano al Governo molti spazi di manovra. Aver sbagliato completamente la politica economica, puntando tutto su costose misure assistenzialiste invece di tagliare le tasse, ed essere entrati in un inutile conflitto con Bruxelles, costerà agli italiani un prezzo molto elevato”.