Socialize

DEF: BRUNETTA, “SARÀ LA COMMISSIONE UE AD IMPORRE A QUESTO GOVERNO UNA RIDUZIONE SANGUE E LACRIME DELLA SPESA, LA SPENDING REVIEW DI CONTE-SALVINI-DI MAIO È L’ENNESIMA BUFALA GIALLO-VERDE”

 

Commissione-Europea1

“Che anche quella della spending review rappresenti l’ennesima, colossale bufala di questo Governo, lo si capisce da una semplice constatazione. Una operazione simile, del valore di 2 miliardi di euro, è infatti già stata messa per iscritto dal Governo mediante la clausola “salva deficit” inserita lo scorso dicembre nella Legge di Bilancio e che prevede un taglio di spese suddivise per vari ministeri, dai trasporti locali all’istruzione, dalle spese per la difesa agli incentivi alle imprese. L’Esecutivo giallo-verde ha però recentemente dichiarato di non aver alcuna intenzione di far scattare quella clausola, che porterebbe ad una riduzione dei servizi pubblici per i cittadini. Però ci dice ora che vuole tagliare le spese dei ministeri per una cifra 4 volte superiore. Delle due l’una. O l’operazione verrà fatta e la clausola dovrà scattare, come del resto verrà imposto dalla Commissione Europea dopo le elezioni, o l’intera operazione è, appunto, una bufala. Saremmo propensi a credere più alla seconda opzione, senza dimenticare che sarà però Bruxelles a imporre a questo Governo una riduzione lacrime e sangue della spesa, dal momento che i membri della maggioranza non avrebbero mai il coraggio di farla da soli”.