Socialize

GOVERNO: BRUNETTA, “DA BCE NESSUNA RIPRESA ECONOMICA IN VISTA PER L’EUROZONA, IL PRIMO A FARNE LE SPESE SARÀ IL NOSTRO PAESE”

 

bce

 

“Il Governo giallo-verde ha fallito nell’intento di riuscire a convincere gli analisti che quest’anno il Pil crescerà al di sopra dell’1,0% ed è stato costretto ad ammettere, in seguito, che non crescerà affatto, rivedendo al rialzo le stime del deficit e del debito, che per il Fondo Monetario Internazionale toccherà il 140,0% nei prossimi anni, un livello da pre-default. Notizie poco positive arrivano anche dalla Banca Centrale Europea che oggi, nel suo Bollettino economico, ha reso noto che sarà costretta a mantenere la sua posizione di politica monetaria accomodante ancora a lungo, per effetto del protrarsi, più del previsto, dei venti contrari che soffiano contro l’economia dell’eurozona. Nessuna ripresa in vista, quindi, per il Vecchio Continente. La prima a farne le spese sarà proprio l’Italia”.