Socialize

UE: BRUNETTA, “L’ITALIA RISCHIA UNA PROCEDURA D’INFRAZIONE PER DEBITO ECCESSIVO, SCOSTAMENTO DAGLI OBIETTIVI UE TROPPO ELEVATO”

 

italia-isolata-isolamento-ue-europa

 

“Qualora dopo le Europee dovesse essere confermata una Commissione formata da forze moderate o comunque ostili all’Italia, la reazione nei confronti del nostro paese sarebbe quella annunciata, ovvero una procedura d’infrazione per debito eccessivo, successiva  alla richiesta di chiarimenti al Tesoro che verrà inviata il prossimo Giugno. A nulla varrà, per il Governo, indicare la negativa congiuntura economica tra le circostanze eccezionali che giustificano l’aumento di deficit e debito, dal momento che lo scostamento rispetto agli obiettivi concordato con Bruxelles a dicembre è troppo elevato. Congiuntura che, secondo Ref, tra le altre cose, potrebbe peggiorare dal secondo trimestre dell’anno”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.