Socialize

LEGGE DI BILANCIO: BRUNETTA, “LA PROSSIMA MANOVRA AMMONTA A 32 MLD DI EURO E AVRÀ EFFETTI RECESSIVI, SOLO L’AUMENTO IVA VALE 23, 1 MLD DI MAGGIORI TASSE”

 

tasse-in-aumento

“Come ha dichiarato il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, è necessario pensare a come fare una Legge di Bilancio che ammonta a 32 miliardi di euro e che richiederà scelte precise, con effetti recessivi sul Pil, famiglie e imprese. “Se l’Italia volesse rispettare alla lettera le regole europee previste dal patto di stabilità e crescita, dovrebbe fare una manovra strutturale per il 2020 da almeno 32 miliardi di euro, imponente e con effetti recessivi”. Boccia si riferisce soprattutto all’aumento dell’IVA previsto dalla legislazione vigente, che da solo vale 23,1 miliardi di euro di maggiori tasse, con i prevedibili effetti negativi sui consumi delle famiglie e sui bilanci delle imprese, sulle quali ricade l’onere dell’aumento”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.