Socialize

FLAT TAX: BRUNETTA, “SALVINI LA VUOLE REALIZZARE SUBITO? BASTA CON LA STERILE PROPAGANDA ELETTORALE, SI POTEVA GIÀ FARE CON LA LEGGE DI BILANCIO”

 

brunetta - salvini

“Salvini dice di voler realizzare sin da subito la rivoluzione fiscale della Flat Tax? Bene, benissimo. Ci permettiamo di ricordargli che la soluzione, sul tema, l’avevamo già fornita noi di Forza Italia qualche mese fa, nella “contro finanziaria” presentata durante l’approvazione della scorsa Legge di Bilancio. Rilanciamo la nostra proposta e realizziamola. Recuperiamo le risorse spese inutilmente (all’incirca 15 miliardi di euro) per finanziare reddito di cittadinanza e quota 100, due misure nocive per l’economia e la finanza pubblica italiana, in quanto non creano un solo euro di Pil in più e creano un forte disincentivo sull’offerta di lavoro. I fondi così liberati verrebbero investiti per la flat tax, primo punto del programma del centrodestra presentato alle scorse elezioni politiche, attraverso l’abolizione delle aliquote del 38 e del 41% e l’aumento da 75mila a 150mila euro della soglia da cui partirebbe l’aliquota al 43%. Questo il primo passo, in attesa del passaggio all’aliquota unica. Questa operazione si può fare sin d’ora, e dall’anno prossimo potremo godere dei benefici derivanti da questo shock fiscale. Se Salvini è in buona fede, abbandoni subito la politica economica del Governo giallo-verde, improntata a misure ‘tassa e spendi’ assistenzialiste, di segno opposto alla politica di centrodestra, che mira a contenere la spesa pubblica e punta fortemente sulla riduzione della pressione fiscale, e dica subito di sì. Noi siamo pronti. Non possiamo continuare ad assistere a continui rilanci disattesi da parte del vicepremier della Lega. Sa solo e tanto di sterile propaganda elettorale”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.