Socialize

INDUSTRIA: BRUNETTA, “OTTO LETTURE NEGATIVE DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE DALL’INSEDIAMENTO DEL GOVERNO CONTE, CRESCITA IN CONTINUO PEGGIORAMENTO”

 

produzione industriale

“Nuovo crollo ad aprile della produzione industriale italiana, calata del -0,7% su base mensile e addirittura del -1,5% su base annuale. Un risultato che ha sorpreso anche gli analisti, che si attendevano un esito ben migliore, ovvero un miglioramento del +0,2% su base congiunturale e una lieve riduzione del -0,2% su base tendenziale. Quello di aprile è il secondo calo consecutivo, dopo il -1,0% di marzo e, da quando il Governo Conte si è insediato, le letture mensili negative della produzione industriale sono già state otto. Il dato, tra le altre cose, contribuirà a rafforzare il segno negativo del Pil del secondo trimestre, se la tendenza dovesse essere confermata anche nei successivi due mesi. Sul versante della crescita, infatti, gli analisti cominciano a credere che anche il secondo trimestre avrà segno meno e che, a quel punto, la crescita annuale sarà pari a zero o al massimo al +0,1%, al di sotto delle stime del Governo”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.