Socialize

GOVERNO: BRUNETTA, “TAGLIO AI SERVIZI AI CITTADINI SOLO PER FINANZIARE L’ASSISTENZIALISMO LEGA-M5S, BELL’AFFARE!”

 

reddito-cittadinanza-di-maio

“Ricordiamo che il taglio dei 2 miliardi di spese per i ministeri è già di per se stesso pesante, considerando che tra le spese tagliate ci sono centinaia di milioni di euro di incentivi alle imprese, altri destinati ai trasporti locali, all’università e alla difesa. In altre parole, il Governo ha tagliato servizi ai cittadini solo per finanziare due misure assistenzialiste inutili come il reddito di cittadinanza e quota 100. Proprio un bell’affare. Tra l’altro, le imprese vedranno ulteriormente ridursi i fondi pubblici a loro destinati per effetto della cancellazione dell’obbligo di destinare al fondo per il venture capital almeno il 15% dei dividendi delle partecipate pubbliche, dal momento che questo è stato tagliato da un comma appena inserito nel decreto crescita. Come potranno giustificare tutto questo, Salvini e Di Maio, agli imprenditori e alle famiglie italiane?”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.