Socialize

FLAT TAX: BRUNETTA A SALVINI, “CI DICA QUALI SONO LE COPERTURE PER REALIZZARLA, SE SONO REALI FORZA ITALIA È PRONTA A VOTARE LA MISURA SIN DA SUBITO”

 

salvini-new

“Il vicepremier Matteo Salvini, ieri dalla spiaggia di Milano Marittima, ha dichiarato che per la flat tax che ha in mente servono almeno 15 miliardi e ha aggiunto che sono già stati trovati senza bisogno di manovre aggiuntive. Bene, benissimo. Ci dica sin da subito quali sono le coperture sostenibili non in deficit, altrimenti queste sue affermazioni suonano come l’ennesimo annuncio di un Governo che della propaganda ne ha fatto la sua bandiera.

Dopo 14 mesi dall’insediamento del suo Governo, e in attesa di capire se la proposta della Lega, di applicare il 15% ai redditi fino a 65.000 riguardi i singoli redditi o il cumulo dei redditi familiari, scenari tra loro molto diversi per costo della misura e platea dei beneficiari, ci permettiamo di ricordargli che Forza Italia è l’unica forza politica che ha rilanciato, sin dallo scorso dicembre, l’unica proposta seria e di sistema per fare davvero il primo passo verso la flat tax senza creare piccole oasi di fortunati in un deserto di tartassati.

Con 15 miliardi si aboliscono per tutti le aliquote IRPEF del 38% e del 41% e si fa scattare quella del 43% da 150mila euro invece che da 75mila. Cancellando il reddito di cittadinanza e realizzando la vera pace fiscale, che c’era nel programma del centrodestra e che è impossibile da attuare con i Cinque Stelle tra i piedi, questo è un obiettivo realizzabile senza dover aumentare l’IVA e senza andare allo scontro con l’Europa. Siamo d’accordo con Salvini che non è il tempo che l’Italia abbassi la testa, ma lo invitiamo a considerare che quella testa, oltre che tenerla alta, bisogna anche usarla.

Per questo motivo, se le coperture che Salvini annuncia sono reali, Forza Italia, quale forza responsabile e coerente con i propri valori e i propri impegni presi in campagna elettorale, è pronta a votare la misura subito, senza esitazioni”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.