Socialize

PIL: BRUNETTA, “STIME DI CRESCITA DEL GOVERNO ECCESSIVAMENTE OTTIMISTE, SARÀ PROBABILMENTE VICINA ALLO ZERO”

 

crescita-pil-zero

“Le stime di crescita del Governo per il 2019 e per il 2020 sembrano essere eccessivamente ottimiste. Il prossimo 31 luglio, l’ISTAT pubblicherà le stime della crescita del secondo trimestre dell’anno che, stando alle attese, dovrebbe essere compresa tra il -0,1% e lo zero. Con queste cifre, la crescita del 2019 dovrebbe essere vicina allo zero o leggermente positiva. Non certamente una buona notizia per la sostenibilità dei nostri conti pubblici. Senza considerare la pesante crisi industriale, che vede ogni giorno la chiusura di fabbriche, la fuga delle imprese all’estero e l’aumento della cassa integrazione che si sta osservando nelle ultime settimane. Problemi ai quali il Governo non pensa e che rischiano di costare il posto a centinaia di migliaia di lavoratori, considerando tutti i tavoli aperti al MISE. Anziché litigare su tutto, accusandosi reciprocamente di scorrettezze varie, sarebbe ora che il Governo passasse ai fatti e alle soluzioni, in assenza delle quali farebbe meglio a rassegnare le dimissioni”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.