Socialize

GOVERNO: BRUNETTA “CRISI DI GOVERNO ARRIVA NEL MOMENTO PEGGIORE, A RISCHIO GLI IMPEGNI DI BILANCIO PRESI CON LA UE”

 

legge di bilancio

 

La crisi di Governo arriva in un momento delicato per il nostro paese, con un bilancio di assestamento ancora da approvare a settembre, senza il quale si riaprirebbe la procedura d’infrazione per debito eccessivo da parte della Commissione. Senza contare le decisioni di rating da parte di Moody’s e Standard and Poor, tra settembre e ottobre, con il rischio di un bel downgrade del debito e la necessità di approvare la NADef entro fine settembre e la Legge di Bilancio entro metà ottobre. Quale Governo approverà l’assestamento e scriverà i documenti di finanza pubblica, con il rischio di una manovra monstre da 50 miliardi? Difficile dirlo in questo momento. Il rischio è che elezioni ad Ottobre possano significare il non rispetto delle scadenze e degli impegni presi con l’Europa. È proprio quello che i mercati temono. Matteo Salvini farebbe quindi bene a chiarire subito che tipo di Governo vuole guidare, per evitare che gli investitori proseguano con il loro sell-off.