Socialize

MANOVRA: BRUNETTA, “LA POLITICA ECONOMICA DI QUESTO GOVERNO È FALLIMENTARE, SI RISCHIA UN BUCO DI BILANCIO DI 6-10 MLD PER L’ANNO PROSSIMO”

 

Cabinet for the approval of the update note to the Economic and Financial Document

“A poche ore dalla scadenza del termine utile per la presentazione del budgetary draft alla Commissione Europea, l’Esecutivo non sa ancora spiegare dove troverà le risorse per coprire la manovra, evitare l’aumento dell’Iva, finanziare il taglio del cuneo fiscale e le spese indifferibili.

 

I 7,2 miliardi di euro ipotizzati dalla lotta all’evasione fiscale non hanno nessun fondamento contabile: dalla Ragioneria Generale dello Stato alla Corte dei Conti, dall’Ufficio Parlamentare di Bilancio alla Commissione. Si rischia un buco di circa 6-10 miliardi per l’anno prossimo che porterebbe il rapporto deficit/Pil vicino alla soglia del 2,5-3,0%, un livello inammissibile per Bruxelles e che farebbe aumentare ulteriormente il già insostenibile debito pubblico italiano. La gestione dell’economia sotto i governi diretti da Giuseppe Conte è e continua ad essere fallimentare, senza una strategia di politica economica ben definita e senza degli esponenti in grado di dare credibilità economica all’Europa e ai mercati finanziari. Avanti così e presto anche le agenzie di rating torneranno a far sentire la loro voce contro il nostro Paese”.

 

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.