Socialize

MANOVRA: BRUNETTA, “IL GOVERNO VUOLE AUMENTARE LA PRESSIONE FISCALE IN UNA FASE DI CRESCITA ZERO, PD-M5S VOGLIONO TORNARE ALLO STATO ETICO”

 

tasse-in-aumento

“La manovra rischia di segnare un ritorno allo Stato etico. Dopo la sugar tax, la tassa sulle bevande gassate che i Cinque Stelle vorrebbero imporre, si parla già di un nuovo balzello sugli imballaggi da plastica, un aumento delle accise sui “vizi” (fumo e giochi), senza contare le promesse di tagliare le spese fiscali ritenute dannose per l’ambiente e anche la riunificazione della Tasi con l’Imu, un nuovo tributo locale che aumenterebbe la tassazione sugli immobili. Il risultato complessivo di questa pletora di microtasse che il Governo vorrebbe imporre è un aumento della pressione fiscale in una fase di crescita zero, ovvero quello di cui l’Italia non ha proprio bisogno”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.