Socialize

MANOVRA: BRUNETTA, “SI CONFERMA INUTILE, DANNOSA SE NON CONTROPRODUCENTE: IN ARRIVO UN NUOVO INASPRIMENTO FISCALE SU FAMIGLIE E IMPRESE”

 

tasse

 

“Il vicepresidente della Commissione per l’Euro, Valdis Dombrovskis, ha esortato l’Italia a intraprendere una manovra più rigorosa. “Sollecito tutti i Paesi dell’Ue con alti livelli di debito pubblico, a perseguire politiche fiscali prudenti”, e a “diminuire” i loro livelli di debito. Dall’altra parte, “quei Paesi che hanno margine fiscale, dovrebbero usarlo ora”, ha dichiarato Dombrovskis. Peccato che il Governo giallorosso, su questo fronte, non ci senta affatto.

Così, la manovra si conferma inutile, se non addirittura controproducente, nella quale si mantengono le costosissime misure assistenzialiste della quota 100 e del reddito di cittadinanza per finanziare le quali il Governo prevede un nuovo inasprimento fiscale su famiglie e imprese, realizzato attraverso tasse di vario tipo, come quelle sulla plastica e sulle auto aziendali”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.