Socialize

INDUSTRIA: BRUNETTA, “IL GOVERNO NON CERCHI SCUSE, ITALIA CENERENTOLA D’EUROPA”

 

Italian Premier Giuseppe Conte addresses the Senate

“Inutile che l’Esecutivo trovi delle scuse, giustificando la crisi della produzione industriale con il rallentamento dell’economia internazionale. La crescita della produzione industriale registrata in altri paesi europei mostra, infatti, come il calo dell’industria sia un fenomeno esclusivamente italiano e (per il momento) tedesco.

Tanto per fare un esempio, la produzione industriale è aumentata, sempre a novembre, del +0,3% in Francia, un dato che ha battuto le stime degli analisti (+0,1%), in Spagna, dove addirittura è salita del +2,1% e in Svezia (+2,1%). L’industria del nostro paese si conferma così la Cenerentola dell’Europa, e corre il rischio di perdere lo status di seconda potenza manifatturiera dell’Eurozona. Una sconfitta di cui il Governo dovrà rendere conto agli italiani”.

Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.