Socialize

PA, RIAPERTO IL TAVOLO PER IL RINNOVO CONTRATTUALE DEI VIGILI DEL FUOCO – Brunetta: “Trattativa ripartita grazie a impegno dei ministri competenti, chiudere entro Settembre”

 

vigili-del-fuoco

 

Si è riunito oggi in videocollegamento il tavolo per riavviare ufficialmente la trattativa con i sindacati volta al rinnovo dei contratti del comparto del soccorso pubblico, che riguarda complessivamente 36.000 Vigili del Fuoco. Presenti, per la delegazione di parte pubblica, il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, e la sottosegretaria all’Economia, Alessandra Sartore.

“Le trattative per i comparti difesa e sicurezza e per quello del soccorso pubblico sono riprese grazie all’impegno dei ministri competenti, che ha permesso di destinare ai rinnovi le risorse aggiuntive che consentono di garantire a regime un incremento retributivo medio del 4,26%, comprensivo della cosiddetta ‘specificità’”, ha affermato il ministro Brunetta aprendo i lavori.

“Auspico che le trattative si chiudano entro settembre per permettere ai Vigili del Fuoco il giusto e doveroso riconoscimento per il lavoro svolto. Esprimo tutto il mio apprezzamento per questi ‘volti della Repubblica’, che anche in questi giorni, con l’emergenza incendi, stanno mostrando il loro attaccamento al Paese e alla collettività. Non possiamo che dir loro grazie. E il miglior grazie si dice con i fatti, con il nostro impegno nel condurre in porto le trattative nel più breve tempo possibile e con il massimo della soddisfazione. Una nuova riunione è prevista già domani: saranno predisposti il calendario e il percorso”.